Racconti Erotici da urlo, categoria

Le labbra nude

Racconti di Donne | lunedì 10 gennaio 2011

Ero distesa sul letto, dalla finestra un vento leggero che ballava sulle lenzuola che nuda mi toccavano e si erano piegate tra le labbra della mia fica ancora umidiccia e rossa. Mi ero addormentata nuda dopo aver fatto l’amore con Andrea che si era alzato da poco come il suo posto ancora tiepido accanto a me mi suggeriva. (continua…)

Mia Moglie… Alessia

Racconti di Coppie | lunedì 20 dicembre 2010

Mi chiamo Amedeo, ho trentatre anni e sono sposato da cinque anni con Alessia, una splendida donna di ventisei anni. Mia moglie, non è splendida per modo di dire o perchè io da marito intendo amplificare la sua bellezza. Lo è realmente, alta un metro e settantacinque, snella, capelli castani lisci che porta quasi sempre lunghi sulle spalle, anche se a volte li racchiude in una sensuale coda di cavallo. (continua…)

Sveltina con la padrona di casa

Racconti Porcelli | venerdì 10 dicembre 2010

Quella mattina ero rimasto a casa invece di andare all’università perchè non avevo lezioni. Avrei dovuto impiegare quel tempo libero per studiare, ma erano due settimane che non avevo un rapporto, accesi il computer per collegarmi ai soliti siti di pornhosting per masturbarmi e sfogarmi un po. (continua…)

Cinema in tre

Racconti di Donne | venerdì 19 novembre 2010

Aperitivo con sconosciuto. Vesto mini aderente, body trasparente, giacca.
Oriento presto la conversazione verso temi trasgressivi, con fantasia, ironia e complicità di tutti.
Le bevande fresche e forti, incrementano la socievolezza, le mie gambe, disinvoltamente scoperte e rivolte a lui, ne attirano gli sguardi. Giunge l’ora di salutarci. (continua…)

Due giorni sulla neve

Racconti di Coppie | venerdì 19 novembre 2010

Quest’anno con Marco, mio marito, abbiamo deciso di passare il fine settimana di Pasqua sulla neve. Oramai sono anni che frequentiamo le piste da sci ma la nostra stagione si è sempre fermata a febbraio per poi proseguire al mare.
Quest’inverno però abbiamo deciso di passare Pasqua sulla neve convinti anche dall’insistenza di Claudia, mia amica fraterna da sempre, e dal suo ragazzo Luca che sposerà tra pochi mesi. (continua…)

Cibo e Sesso

Racconti Porcelli | martedì 16 novembre 2010

L’avevo finalmente invitata a cena, dopo insistenti ed intriganti giochi e provocanti situazioni avevamo finalmente deciso di incontrarci. Era tutti ancora da cucinare, il vino bianco era in frigo, gli ingredienti fremevano quanto me di rendersi utili alla causa. Dopo il classico quarto d’ora accademico di ritardo suonò il citofono… era lei! (continua…)

Una gita in bicicletta

Racconti di Ragazze | venerdì 5 novembre 2010

Lo seguo in silenzio, il respiro troppo affannato per proferire parola, pedalo e cerco di restare a ruota, malgrado mi senta allo stremo, mi alzo di nuovo sui pedali, cerco di mantenere il ritmo della sua pedalata, ma la distanza fra la mia ruota anteriore e la sua posteriore aumenta lentamente, ma inesorabilmente. (continua…)

Tradire per una giusta causa

Racconti Tradimento | mercoledì 3 novembre 2010

Elisa è una ragazza di 21anni, mora, fisico snello e atletico, alta 1.80, 3 di seno e un bel culetto sodo… Fidanzata da qualche tempo con un ragazzo. Ma nella sua testa è presente un altro uomo, conosciuto in palestra… (continua…)

Vacanze a Ibiza con le amiche

Racconti di Ragazze | martedì 26 ottobre 2010

Dopo il diploma i nostri genitori regalarono a me e a 2 amiche una settimana ad Ibiza come premio
Andammo a prenotare in agenzia e siccome le nostre disponibilità economiche non erano enormi, prenotammo una camera con 3 letti colazione compresa. Viaggio da fare in settembre in quanto costa meno. (continua…)

Una giornata noiosa

Racconti di Donne | giovedì 21 ottobre 2010

Sono un revisore dei conti. Sono convinta di svolgere uno dei lavori più noiosi che esistano, ma la vita ed i miei studi mi hanno condotta a questo. Nemmeno da ragazza ho mai avuto in mente quale lavoro avrei voluto per me, tanto da scegliere l’università più frequentata dagli amici del momento. Dopo la laurea, occasioni fortunate mi hanno portato ad acquisire una buona esperienza lavorativa che mi ha così consentito di aspirare alla posizione che ricopro oggi. (continua…)

Pagina Sucessiva »